Skip to main content

Salumi

PANE E… SALAME, PANE E… PROSCIUTTO O SOLO PANE E… MORTADELLA?

I Salumi dell’Emilia Romagna risalgono, come quelli prodotti in Liguria, Piemonte, Lombardia, Veneto, al periodo celtico e comprendono salumi cotti e crudi. 

Tutti i Salumi Emiliani sono ottenuti esclusivamente dalla

CONTINUA A LEGGERE

lavorazione della carne di maiale.

Nell’antichità gli studiosi si pronunciarono più volte lodandone le proprietà: Ippocrate (V sec. a.C.) scriveva: “La carne di maiale è la più digeribile e quella che fornisce più forza al corpo umano”.

In età Moderna le carni di maiale lavorate, divennero protagoniste indiscusse di lussuosi banchetti,
diventando con il passare del tempo e la loro divulgazione, golosità da esportare fuori dall’ area di produzione.
Negli Archivi di Stato di Genova, è emerso che nel periodo a cavallo fra il 700 e l’800 i corsari genovesi, stivavano le navi di prosciutti provenienti dall’Emilia e dal Veneto.

Immaginando un affascinante viaggio, da nord a sud e da est ad ovest della nostra regione, alla scoperta delle tipicità di questi alimenti, incontriamo i Salumi ed i Formaggi Dop e Igp dell’ Emilia-Romagna.
Eccellenze come il Culatello di Zibello Dop, il Prosciutto di Parma Dop, la Mortadella di Bologna Igp, la Coppa di Parma Igp, il Salame di Felino IgpSalama da sugo IgpCotechino e Zampone di Modena Igp, costituiscono la miglior selezione di prodotti, dedicata agli estimatori de “Il Piacere del Gusto”.


Richiedi un preventivo

Con l'invio del presente modulo dichiaro di aver letto l'informativa privacy ed autorizzo il Titolare a rispondermi per quanto espresso al punto a & b dell'informativa privacy. Presto il consenso a ricevere materiale promozionale e di soddisfazione cliente come indicato al punto c dell'informativa privacy.